Itinerari

LOCANDA MONTEGIOVI È IN TOSCANA, UNA DELLE PIÙ BELLE REGIONI ITALIANE

Partendo da Locanda Montegiovi Bed & Breakfast potrete visitare comodamente le bellezze della nostra regione.
Le mete turistiche più ambite sono Firenze e Siena, ma anche Perugia, distano un’ora di viaggio da Arezzo (per Firenze è comodissimo il treno!), e sono ovunque rinomate e ben descritte; ci vogliamo invece soffermare un momento sugli itinerari cosiddetti minori, probabilmente molto più rilassanti e godibili, ed estremamente pittoreschi.
Roma dista solo 2 ore di auto, e si raggiunge benissimo in treno.

Vieni a scoprire le bellezze vicino a noi

AREZZO

Arezzo è celebre per il centro storico, le opere del Vasari, gli affreschi di Piero della Francesca, le chiese e le piazze rilanciate anche da Benigni ne “La vita è bella”, per aver dato i natali a Petrarca e Guido Monaco, per la giostra del Saracino a giugno e a settembre), per la fiera dell’antiquariato (primo fine settimana di ogni mese), per Arezzo Wave, festival musicale espressione della forte propensione per la musica, attualmente in cerca di nuove espressioni.

IL CASENTINO

I capoluoghi di comune di Subbiano, Bibbiena, Poppi con il suo castello, Castel Focognano, Raggiolo, Chiusi della Verna, Pratovecchio, Stia (scelta da Pieraccioni per il set del film “Il Ciclone”) e Montemignaio, ma soprattutto una miriade di piccoli borghi di campagna, tra cui spiccano quelli legati ad origini religiose come la Verna (luogo sacro di S.Francesco), Camaldoli e Vallombrosa, non lasciano che l’imbarazzo della scelta. E poi la natura, con splendide foreste-parco con fauna selvatica al completo (se si vuole un assaggio solo della fauna, specie per i bambini, tutti gli animali, compreso il lupo l’orso e la lince, si possono visitare nel parco zoo di Poppi in un contesto semplice e naturalissimo), panorami mozzafiato, anse naturali dei corsi d’acqua dove fare il bagno d’estate, boschi ricchi di funghi (per intenditori), e frutti di bosco. Per non parlare della gastronomia, vi indirizziamo anche direttamente dai produttori di ottimi formaggi, salumi e tortelli Casentinesi.

LA VALTIBERINA

La valle del Tevere nel tratto toscano ha un carattere ancora più naturale e semplice del Casentino, ma è ugualmente cosparsa di borghi antichissimi e pittoreschi, tra cui spiccano Anghiari, borgo medievale per eccellenza, Monterchi e Sansepolcro, celebri per gli affreschi di Piero Della Francesca e non solo, Caprese, paese natale di Michelangelo famosissima anche per i numerosi ristoranti che in ogni momento dell’anno ti offrono tartufo, funghi, pasta fresca e carne di chianina.

LA VALDICHIANA

A partire da Arezzo in direzione sud si sviluppa una valle molto ampia, solcata dal Canale maestro della Chiana, canale che raccogliendo tutte le acque dal lago Trasimeno all’Arno ha consentito la bonifica di quella che un tempo era una palude immensa, ed oggi è uno dei polmoni dell’agricoltura toscana. Nel panorama cosparso di leopoldine (tipiche case coloniche a pianta quadrata e caratterizzate da una torretta o altana), spiccano sul crinale est i borghi di Castiglion Firorentino e Cortona, divenuti meritatamente di fama mondiale per le origini estrusche e non solo, sul crinale opposto (ovest), che separa la valle dalle colline senesi, i borghi di Civitella, Monte San Savino e Lucignano, in cui si legge la storia medievale vivente. Superfluo dire che anche qui la gastronomia fa da padrona (celebri, oltre alla vitella chianina, la porchetta di Monte S.Savino e i dolci locali).

IL VALDARNO

San Giovanni paese di Masaccio, Montevarci e Figline sono borghi antichi nati come avamposti della signoria fiorentina, e sono storicamente legati alla città gigliata.

Dietro di essi si estende il crinale confinante con il celebre Chianti del vino e delle campagne amate internazionalmente, facilmente raggiungibile.

Sul versante sotteso al Pratomagno invece si trovano i paesini della fascia medio montana, lungo la strada dei Setteponti prima citata: Castelfranco di Sopra, Loro Ciuffenna, Castiglion Fibocchi, e Laterina racchiudono bellezze semplici, come le pievi romaniche disseminate a dire il vero un po’ ovunque sul territorio aretino, e sono circondati da una natura generosa, comprendente oasi naturali lungo il corso dell’Arno e pendici boscose. Oltre ai numerosi ristoranti voglio ricordare la schiacciata della Chiassaia ed il presepe del Borgo, borgo appunto tenuto a lucido dalla famiglia Ferragamo, che qui ha anche una grande tenuta di cavalli.

LE STRADE DEL VINO

Per quanto non estremamente famosi i vini dell’aretino meritano comunque una certe attenzione, il consiglio per gli appassionati fare caso alle segnalazioni “strade del vino” ed a fermarsi dai produttori locali che si trovano lungo tutti gli itinerari sopra citati, ma soprattutto sulle colline proprio intorno ad Arezzo, sulla Setteponti e sui versanti ovest della Val di Chiana e del Valdarno.

In particolare la collina accanto a Montegiovi, il Guarniente”, produce un vino particolarmente corposo e robusto.

Per la produzione dell’olio vale lo stesso consiglio, tenendo conto che le colline più rinomate sono quelle di Marcena (lato ovest delle colline di Montegiovi), di Loro Ciuffenna e Castelfranco, di Pergine in Valdarno, di San Polo, Antria, Oliveto e Ciggiano intorno ad Arezzo e della zona di Castiglion Fiorentino.

FIRENZE

SIENA

PERUGIA

PISA

Tutto quello che vi serve vicino a Locanda Montegiovi

Cliccare sull’immagine per scaricare un file PDF con l’elenco dei luoghi suggeriti nella cartina qui sotto.

Troverete tutto quello che serve per vivere al meglio il vostro soggiorno a Locanda Montegiovi.

Dove siamo

  • LOCANDA MONTEGIOVI
    Montegiovi n. 5 - 52010 Subbiano (AR)
  • LA NOSTRA MAIL
    info@locandamontegiovi.it
  • TELEFONO
    335.122.55.93

Ho letto e accetto la Privacy Policy

This post is also available in: enEnglish deDeutsch frFrançais